Articolo di Marco Sestito apparso su 20Minuti/Ticinonline il 6 settembre 2017

La giovanissima cantante ticinese Silvia Andrello ha da poco pubblicato un nuovo singolo

PURA – Abbiamo conosciuto Silvia lo scorso mese di dicembre, nel momento in cui ha pubblicato il suo primo ep, “Ricordi inafferrabili”, dopo avere scritto e interpretato – voce e pianoforte – le cinque canzoni pop oriented che lo completano.

Ora, a qualche mese di distanza dall’esperienza “in solitaria”, Silvia ha deciso di incidere una nuova versione di “Senza arrendersi”, l’ultima traccia dell’ep, intitolandola “Senza arrendersi 1.2”.

Questa volta ha però scelto di servirsi dell’apporto di tre musicisti professionisti – Antonio Chindamo (pianoforte, tastiere, basso), Andrea Gentile (chitarre) e Giordano Colombo (batteria) -, conosciuti negli studi Auditoria Records di Fino Mornasco (Como), dove si è recata per le registrazioni.

Silvia, perché la scelta di “rimodellare” la canzone?

«Un mio caro amico, Umberto Alongi, anche lui cantautore, mi ha consigliato di fare riarrangiare un brano dell’ep, con l’obiettivo di realizzare un singolo radiofonico. Dopo avermi dato una mano con il testo, mi ha presentato Aki (Antonio Chindamo), e lui, nel corso di un attento ascolto dell’ep, ha capito che “Senza arrendersi”, in questi termini, aveva delle ottime potenzialità».

In programma c’è la realizzazione di un videoclip?

«Sì, l’idea è di realizzarlo con l’aiuto di mio fratello – per alcune riprese col drone – e di un amico ballerino per le scene più dinamiche. Io mi occuperò di regia e montaggio…».

Pensi di tornare in studio di registrazione anche con le altre quattro canzoni?

«Non credo. Farò piuttosto qualcosa di nuovo, partendo già con le idee chiare. E questo grazie all’esperienza maturata in studio con Aki».

Sei già al lavoro su nuove canzoni, quindi?

«Durante l’estate ho scritto un brano che potrebbe trasformarsi nel mio prossimo singolo…».

So che hai tenuto un primo concerto lo scorso 30 dicembre all’Osteria Teatro di Banco. Stai pensando al prossimo?

«Il mio desiderio è quello di esibirmi sul palco di un festival oppure nelle vesti di “supporting act” di qualcuno già molto conosciuto… Spero possa accadere quanto prima…».

Info: silviaandrello.com

Articolo di Marco Sestito

Una risposta a "Silvia: è il momento di “Senza arrendersi 1.2”"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...