Articolo di Marco Sestito apparso su 20Minuti/Ticinonline l’8 marzo 2019

In uscita oggi “Potrei essere io”, il nuovo singolo della giovanissima cantautrice luganese Silvia (Andrello)

LUGANO – A seguire la pubblicazione del suo primo ep, “Ricordi inafferrabili” (2016) – messo a punto in solitaria a soli quattordici anni, accompagnandosi al pianoforte -, in queste ore Silvia sta per dare alla luce – su tutte le piattaforme digitali – una nuova canzone, una nuova perla pop oriented, elaborata e forgiata alla perfezione.

Canta l’amore Silvia, l’amore dei suoi 16 anni, a ridosso di riflessioni già mature, sagge. «C’è stato un momento, verso inizio autunno, in cui ho sentito il bisogno di esternare una forte emozione che mi impediva di voltare pagina – ci spiega la ragazza – Ognuno di noi trova un modo diverso per superare una situazione difficile, il mio è scrivere canzoni».

«In ogni mio brano è racchiuso un momento importante della mia vita – prosegue – In questo caso racconto una transizione che mi ha portato ad affrontare e a superare un momento complicato: tutte le emozioni negative sono state spazzate via, lasciando spazio alla voglia di ricominciare».

Il brano è stato registrato questo inverno a Fino Mornasco (Como), presso Auditoria Records, «dove ho fatto arrangiare anche il mio singolo precedente, “Senza arrendersi 1.2” (la rielaborazione di “Senza arrendersi”, traccia di chiusura dell’ep, ndr)».

Perché questa volta la scelta di vestire la canzone con un arrangiamento più complesso e non minimale, come è accaduto per i brani contenuti nella tua prima produzione? «Ero tuttora partita con un’idea pianoforte-voce, che ho inviato subito ad Aki (Antonio Chindamo di Auditoria, ndr): a lui è piaciuta molto e, sulla base dei suoi suggerimenti e dei miei gusti personali, abbiamo optato per un vestito, se vogliamo, un po’ più sgargiante…».

In questo periodo Silvia da chi trae maggiore ispirazione? «Da Ultimo – spiega, prima di concludere – Anche se ascolto sempre volentieri Elodie, Fabri Fibra, Shade, Zara Larsson, Einar, Cardi B, Salmo, Billie Eilish, Luchè, Guè Pequeno ed Emis Killa».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...